DALL'ITALIA16:31 - 28 maggio 2010

Preso a Potenza «l'uomo dai mille volti»

Dal 1994 rubava sui treni

di Sara Tieni
<p>Preso a Potenza «l'uomo dai mille volti»</p>
PHOTO GOOGLE

Dal 1994 derubava i passeggeri di portafogli e bagagli ma, per la sua identità incerta, nessuno era mai riuscito ad incastrarlo.

Per questo la polizia aveva ribattezzato il ladro dei treni come «l'uomo dai mille volti». Ora la polizia di Potenza ha arrestato un quarantottenne, forse di identità algerina, che corrisponde al furfante  «seriale».

A tradirlo: una valigia vuota, destinata probabilmente per caricare la refurtiva, un falso codice fiscale e una piccola  esitazione nel pronunciare il proprio nome. L'uomo infatti, secondo i  dati degli investigatori, ha cambiato identità 48 volte, riuscendo a  non farsi mai espellere dall'Italia.

Ora è stato condannato a sette anni di reclusione e a pagare una multa di 10.000 euro. Finito in  carcere diverse volte, è sempre stato rinchiuso per brevi periodi,  cosa che ne aveva sempre resa difficile lidentificazione.

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).