DAL MONDO09:28 - 31 maggio 2010

La nuova first lady inglese: «Voglio un autista donna»

La moglie di David Cameron sceglie un autista donna

di Greta Privitera
<p>La nuova first lady inglese: «Voglio un autista donna»</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

La nuova inquilina di Downing Street, Samantha Cameron, moglie del primo ministro inglese David Cameron, ha fatto sostituire un autista di governo perché per guidare l'auto blu a tempo pieno, cui ha diritto come first lady britannica, preferisce una donna.

«Preferirei un'autista donna per portare in giro i miei bambini», afferma la signora Cameron. Ha fatto questa scelta perché così «si sente più a suo agio» per portare i suoi figli a scuola, per esempio. La signora aveva ereditato l'autista di Sarah Brown, moglie dell'ex premier Gordon. In seguito alla sua richiesta, è stata scelta una delle poche donne-autista di cui dispone il governo.

Gibbon, l'ex autista di origine caraibica, padre di tre figli, e decorato dell'onorificenza di commendatore per i suoi servigi allo stato per cui lavora da 20 anni, dovrebbe ora essere messo al servizio di Ken Clarke, ministro della Giustizia inglese.

Non è la prima volta che una donna sceglie una donna per lavorare con sé, per farsi sostenere e suggerire. Un esempio è tra tutti è quello della cancelliera Angela Merkel che da anni collabora con due donne che la seguono in ogni suo spostamento formando un sodalizio a tre quasi impenetrabile. Ma anche Hillary Clinton punta a uno staff rosa.

SEI D'ACCORDO? DI' LA TUA

LEGGI LE ALTRE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).