DAL MONDO19:13 - 02 luglio 2010

Il presidente ucraino in Tv: «Ho comprato queste droghe online»

Il capo del consiglio dell'Ucraina si è mostrato in Tv con diverse droghe aquistate su internet facendi scoppiare la polemica. Per l'opposizione dovrebbe essere incriminato

di Greta Privitera
<p>Il presidente ucraino in Tv: «Ho comprato queste droghe
online»</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

È scandalo in Ucraina. Viktor Yanukovich si è presentato in Tv con dosi di cocaina, marijuana e pillole illegali, tutte comprate online. Il presidente ha voluto dimostrare a ministri e autorità del Paese come è facile procurarsi ogni tipo di stupefacente navigando in Rete. E che le politiche in fatto di lotta alla droga sono «totalmente inefficienti».

Il gesto ha suscitato numerose critiche, soprattutto da parte dell'opposizione: «Dovrebbe essere incriminato», ha attaccato il blocco dell'ex premier Yulia Tymoshenko. Solo 180 tipi di droga sarebbero vietati in Ucraina, contrariamente ai Paesi vicini, «dove sono il doppio».

«Di quale impegno stiamo parlando se ognuno può acquistare l'intera gamma di narcotici nei negozi su Internet?», ha chiesto Yanukovich parlando davanti a diversi ministri, alti funzionari della sicurezza e al procuratore generale. La lotta delle forze di sicurezza contro il traffico di droghe «è inadeguata e forse anche criminale», ha aggiunto.

Dal palazzo presidenziale a Kiev fanno sapere che i pusher di Yanukovich sono stati arrestati in flagrante. Inoltre, il presidente ha bruciato pubblicamente tutte le droghe dentro un bidone della spazzatura nel cortile interno del palazzo subito dopo la conferenza stampa.

TORNA ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).