DAL MONDO09:41 - 05 luglio 2010

Turchia, stop ai voli militari israeliani: «Senza scuse romperemo i rapporti»

Sale la tensione dopo il blitz del 31 maggio contro la flottiglia di attivisti pro Gaza che costò la vita a nove cittadini turchi.

di Sara Tieni
<p>Turchia, stop ai voli militari israeliani: «Senza scuse
romperemo i rapporti»</p>
PHOTO LAPRESSE

Si alza la tensione tra Turchia e Israele dopo il blitz contro la flottiglia di attivisti pro Gaza che, il 31 maggio scorso, costò la vita a nove cittadini turchi.

Se il premier israeliano Benjamin Netanyahu qualche giorno fa aveva ribadito che il suo governo non presenterà scuse formali ad Ankara, ora arriva la replica del ministro degliEesteri turco Ahmet Davutoglu, che ha annunciato che il suo governo romperà le relazioni in caso di mancate scuse e ha annunciato la chiusura degli spazi aerei turchi ai voli militari israeliani.

Il capo della diplomazia turca ha inoltre esortato Israele, tramite un'intervista rilasciata al quotidiano laico Hurriyet, ad accettare le conclusioni di un'inchiesta «internazionale e imparziale» sui fatti del 31 maggio.

LEGGI LE ALTRE NEWS

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).