DALL'ITALIA14:24 - 10 luglio 2010

L'ha uccisa per un rifiuto, confessa l'assassino di Riano

Risolto il giallo di Riano (Roma)

di staff Style.it
<p>L'ha uccisa per un rifiuto, confessa l'assassino di Riano</p>
PHOTO AP/LAPRESSE

L'ha uccisa per un rifiuto alle sue avance. Leopoldo Ferrucci, 42 anni, autotrasportatore ha confessato l'omicidio di Anna Maria Tarantino, 44 anni, bancaria e giornalista collaboratrice del quotidiano Il Tempo, scomparsa domenica 4 luglio e ritrovata morta il giorno dopo nelle campagne di Riano, alle porte di Roma (nella foto).

L'uomo è crollato all'alba di stamani ai carabinieri. Tutto sarbbe partito con un suo scatto d'ira e di violenza incontrollata di fronte al rifiuto di lei mentre i due si trovavano sull'auto dell'uomo.

Anna Maria avrebbe dovuto presentare tra pochi giorni il suo libro Un soffio di vita, dedicato alla madre morta per tumore.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).