DALL'ITALIA13:05 - 11 luglio 2010

Nuovo delitto passionale: la uccide per un rifiuto e poi si toglie la vita

La tragedia a Mestre, dopo episodi simili sempre nel Veneziano e a Riano (Roma)

di staff Style.it

Dopo un simile delitto passionale, confessato ieri, sabato, a Roma, e cinque giorni dopo l'omicidio di un'ex fidanzata sempre nel Veneziano, un'altra tragedia, con due morti stavolta, si è consumata stamane, domenica, a Mestre. 

Un ragazzo di 31 anni, Fabio Riccato, ha aspettato in strada Eleonora Noventa, 16, in via Alfani, e le ha sparato tre colpi di pistola uccidendola. Subito dopo si è tolto la vita.

Pare che Fabio, laureatosi appena due settimane fa, si fosse innamorato dell'adolescente, che però non ricambiava le sue continue avance. Tra i due proprio ieri sera era scoppiata una violenta lite. L'epilogo, tragico, si è consumato alle 9 di stamane.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).