DAL MONDO12:40 - 15 luglio 2010

Il polpo Paul vale 3,5 milioni di euro

Per il mollusco che ha azzeccato tutti i pronostici dei Mondiali di calcio, si prospetta un futuro luminoso (e lucroso) nella pubblicità

di staff Style.it
<p>Il polpo Paul vale 3,5 milioni di euro</p>
PHOTO LAPRESSE

Prima del Mondiale di calcio, nessuno avrebbe detto che uno dei vincitori mediatici di Sudafrica 2010 sarebbe stato un polpo. Ma ora Paul, il mollusco che ha indovinato otto risultati su otto delle partite, è sulla strada per diventare il primo polpo milionario del mondo.

Il polpo indovino, che ha azzeccato tutti i pronostici andando a infilarsi nella teca con la bandiera della squadra vincitrice, ha abbandonato le scene subito dopo la finale del Mondiale, con un annuncio dell'acquario Sea Life di Oberhausen che lo ospita. Ma l'acquario ha fatto anche sapere di essere disponibile a prendere in considerazione le offerte per «renderlo ancora più famoso» e gli esperti di marketing non hanno tardato a rispondere: Paul, dicono, potrebbe far guadagnare milioni di euro a chi sfrutta la sua immagine per pubblicizzare prodotti e servizi.

Max Clifford, considerato negli Stati Uniti un guru delle pubbliche relazioni, pensa che uno dei motivi del successo di Paul sia quello di aver azzeccato il momento giusto per ritirarsi. «Il 100 per cento di successo dei suoi pronostici è chiaramente notevole - ha commentato il publicist alla Cnn - ma non appena dovesse sbagliare un risultato, cadrebbe tutto».

Non è difficile, quindi, prevedere per il polpo un futuro dorato nella pubblicità. Secondo Clifford, «parliamo di un guadagno potenziale di 4,5 milioni di dollari (3,5 milioni di euro, ndr), o forse anche di più». Un esempio? L'esperto di marketing si spinge a ipotizzare anche uno slogan pubblicitario: «Siamo i migliori al mondo. Come lo sappiamo? Lo dice Paul».

> Il polpo Paul e i campeon!

> Speciale Mondiali 2010

> Un italiano in Finale: è il polpo Paul (che azzecca anche l'ultimo pronostico)

> I tedeschi mandano in eslio (dorato) il polpo Paul. In Francia

> Il verdetto del polpo Paul: «Vince la Spagna»

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).