DALL'ITALIA13:19 - 15 luglio 2010

Istat, in Italia quasi 8 milioni di poveri

Si tratta del 13,1% dell’intera popolazione. Il dato si riferisce al 2009. Ma sono le condizioni dei nuclei familiari a essere peggiorate. La situazione più difficile nel Mezzogiorno e tra gli operai

di Lavinia Farnese
<p>Istat, in Italia quasi 8 milioni di poveri</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Povera Italia. In tutti i sensi. Sono oltre due milioni le famiglie che nel nostro Paese, nel 2009, hanno vissuto in condizioni di difficoltà. Quasi l'11 per cento di quelle residenti. Ovvero: 7 milioni 810 mila individui, il 13,1% dell'intera popolazione.
Il dato (rivelato dal rapporto Istat e che calcola nella spesa di una famiglia di due membri inferiore o pari a 983 euro al mese la soglia di povertà) è stabile rispetto al 2008. A essere peggiorate in tempi di crisi sono le condizioni tra gli operai e nel Mezzogiorno. Ed è cresciuta la povertà assoluta, che misura i più poveri tra i poveri (dal 17,3% del 2008 al 18,8% del 2009: sarebbero oggi oltre 3 milioni di persone, il 5,2% della popolazione).

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).