DAL MONDO11:12 - 15 luglio 2010

Argentina, sì ai matrimoni gay

E' il primo paese dell'America latina a introdurre le nozze tra omosessuali nella propria legislazione

di Laura Cardia
<p>Argentina, sì ai matrimoni gay</p>
PHOTO GETTY IMAGES

L'Argentina è il primo Paese latinoamericano e il settimo al mondo a introdurre nella propria legislazione il matrimonio gay. Dopo oltre 14 ore di dibattito, con 33 voti a favore e 27 contrari, il Senato ha detto di sì al progetto di legge già approvato dal Congreso de los Diputados. Non appena la notizia si è diffusa, davanti al Senato, centinaia di manifestanti hanno festeggiato.

Negli ultimi giorni la Chiesa Cattolica, che si opponeva alla legge, aveva aumentato le sue pressioni, con dure omelie domenicali. «E' una legge contro il piano di Dio», ha detto il cardinale di Buenos Aires Jorge Bergoglio.

Sotto pressione, la Commissione del Senato aveva rifiutato il progetto di legge preferendogli le unioni civili, che impediscono però le adozioni, suscitando le proteste della comunità omosessuale.

Per rimettere in carreggiata il progetto è intervenuta la stessa presidente Cristina Fernandez, che ha assicurato l'impegno del suo governo per l'inclusione delle minoranze nei diritti. «Sono cattolico, mi sono sposato e ho figli battezzati, ma mi sono vergognato alle parole del mio pastore. Monsignor Bergoglio non avrebbe mai dovuto dire che dietro questa legge c'è l'invidia del demonio» ha detto il senatore Alfredo Martinez, mentre la sua collega Victoria Blanca Osuna ha sostenuto che «non sono in gioco questioni religiose o morali. Qui stiamo discutendo la responsabilità della democrazia verso le minoranze discriminate».

Si sapeva che sarebbe stata una lotta voto a voto e non ci sono state sorprese, però da oggi l'Argentina si unisce a Olanda, Svezia, Norvegia, Islanda, Spagna e Portogallo, nel ristretto club dei Paesi che riconoscono ai gay il diritto di sposarsi.

> L'Islanda dice sì alle nozze gay (e la prima a sposarsi è la premier)

> Sicilia, due donne spose in chiesa (Valdese)

> I figli di coppie lesbiche sono più equilibrati

> Messico, due donne spose: è la prima volta

> Siena, coppia di donne avrà un bambino

> Nozze gay, la Consulta dice no


VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).