DAL MONDO11:48 - 16 luglio 2010

Afghanistan, feriti tre militari italiani. Uno è grave

I soldati sono stati coinvolti in unio scontro a fuoco con alcuni ribelli nell'ovest del Paese

di Raffaella Serini
<p>Afghanistan, feriti tre militari italiani. Uno è grave</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Tre militari italiani sono rimasti feriti nel corso di un conflitto a fuoco a Bala Murghab, nell'ovest dell'Afghanistan. Uno è in gravi condizioni.

Lo scontro è avvenuto intorno alle 11 ora locale (all'incirca le 8 italiane): alcuni ribelli hanno aperto il fuoco contro i soldati, mentre questi erano impegnati in un pattugliamento insieme alle forze di sicurezza afghane.

Uno dei tre militari è stato ferito a un polmone e a una spalla e le sue condizioni sono state definite gravi. «Serie» invece quelle del secondo militare, ferito all'inguine. Le condizioni del terzo non desterebbero invece preoccupazione.

Per l'Afghanistan si tratta di una mattinata di sangue: intorno alle 6.30, infatti, tre agenti della polizia afghana sono rimasti coinvolti in un attentato provocato da un'autobomba. Feriti, sono stati trasportati nell'ospedale spagnolo di Camp Arena.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).