DAL MONDO20:16 - 16 luglio 2010

iPhone 4, i clienti insoddisfatti verranno risarciti

 

Il presidente di Apple Steve Jobs, alla conferenza stampa convocata a sorpresa oggi a Cupertino, prova a risolvere l'«Antennagate» regalando una custodia e rimborsando i pezzi difettati

di Lavinia Farnese
<p>iPhone 4, i clienti insoddisfatti verranno risarciti</p>

<p>&nbsp;</p>

«I telefonini non sono perfetti. Non siamo perfetti». Il presidente di Apple Steve Jobs, alza le mani contro l'«Antennagate», cioè quei problemi di ricezione del nuovo iPhone 4 che hanno fatto arrabbiare i suoi clienti, e crollare il suo titolo in Borsa.

Non ritira il prodotto dal mercato, ma alla conferenza stampa di Cupertino, convocata per oggi, a sorpresa, dice: «Anche altri smartphone hanno problemi simili». E, sperando di sedare i malumori di tanti dei 3 milioni hanno già acquistato il suo ultimo gioiello. promette di regalare un bumper, una custodia morbida e speciale che dovrebbe risolvere il problema dell'antenna. Gratis, a tutti i clienti. E di risarcire totalmente chi non è soddisfatto del telefono, se non è danneggiato.

Leggi anche:

>> iPhone 4 «difettato», Apple lo ritira?

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).