DALL'ITALIA13:02 - 19 luglio 2010

Duomo, concerto tra le guglie di Aznavour (con Berlusconi)

A sette mesi dall'agguato al premier in piazza Duomo per mano di Massimo Tartaglia, il monumento è blindatissimo per una serata da 2000 euro a biglietto in cui sono attese le più importanti personalità del mondo dell'imprenditoria e della finanza

di Lavinia Farnese
<p>Duomo, concerto tra le guglie di Aznavour (con Berlusconi)</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Salirà tra le guglie del Duomo, per ringraziare la Madonnina che sette mesi fa lo ha «protetto» dalla statuetta che Massimo Tartaglia gli lanciò addosso, a pochi passi da lì. Il premier Silvio Berlusconi, stasera, prenderà l'ascensore a lui riservato in una cattedrale blindatissima, per ascoltare il concerto di Charles Aznavour. Lo ha organizzato la Provincia (cinquecento posti, duemila euro a biglietto) per raccogliere fondi utili a coprire le spese di ristrutturazione del monumento.
Il presidente del Consiglio, nonostante la sua passione canora, non duetterà col cantautore francese, né farà show, solo riceverà con don Luigi Verzé, fondatore dell'ospedale San Raffaele, il premio della Provincia «Grande Milano».
Prime anticipazioni: si attendono, tra gli altri, Ombretta Colli, Mariastella Gelmini e i più importanti industriali, imprenditori e finanzieri di Milano. Si aprità con Gli emigranti e Parigi in agosto.

TORNA ALLA PAGINA DI NEWS

 

 

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).