DAL MONDO14:57 - 19 luglio 2010

Molestava gli amici della figlia, arrestata segretaria negli Stati Uniti

Cathleen M. Miller, 40 anni, invitava gli amici della figlia con la promessa di farli partecipare a un party a base di marijuana e alcol, e poi li seduceva

di Angelo Sarasi
<p>Molestava gli amici della figlia, arrestata segretaria negli
Stati Uniti</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Invitava gli amici della figlia con la promessa di farli partecipare a un party a base di marijuana e alcol. E poi li seduceva. Una donna americana, Cathleen M. Miller, 40 anni, è stata arrestata dalla polizia di Chicago con l'accusa di abusi sessuali compiuti a danno di minorenni. Segretaria, madre di una ragazzina, accoglieva nella propria casa teenager tra i 14 e i 15 anni di età, soprattutto nel fine settimana. Secondo la polizia, avrebbe avuto rapporti di sesso completo con almeno due amici della figlia, e sesso orale con altri. La confessione fatta dalle vittime ai genitori avrebbe dato il via alle indagini che hanno portato la donna in carcere. Nelle prossime ore, comunque, potrebbero arrivare nuove accuse: i ragazzini adescati dalla Miller, infatti, sarebbero più di quattro. La donna sarà chiamata a rispondere dei propri capi di imputazione il prossimo 2 agosto davanti al tribunale di Bridgeview.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).