DALL'ITALIA16:33 - 21 luglio 2010

Derubava passeggeri in volo, hostess in manette

Lucy, 47 anni, dell'Air France, agiva mentre i clienti business dormivano: coprendosi dietro un gesto d'assistenza, prendeva da tasche e bagagli a mano contanti, gioielli e quanto trovava di valore. L'avrebbe fatto (almeno) 26 volte

di Lavinia Farnese
<p>Derubava passeggeri in volo, hostess in manette</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Una hostess Robin Hood. Che sui voli di lunga tratta rubava ai ricchi per dare (più che ai poveri) a se stessa. Lucy, 47 anni, assistente di volo dell'Air France, prediligeva (dal marzo 2009) la business class. E i viaggiatori che dormivano. Coprendosi dietro un gesto d'assistenza, prendeva da tasche e bagagli a mano contanti, gioielli e quanto trovava di valore. L'avrebbe fatto almeno 26 volte. Fino a che non è stata arrestata dalla polizia francese sulla pista dell'aeroporto Charles de Gaulle di Parigi, mentre scendeva le scalette di  un aereo proveniente da Tokyo, scrive Le Figaro.
La donna, che aveva una casa piena di assegni in bianco e carte di credito rubate, e che aveva da poco depositato in una banca della città di Rouen pietre preziose e fedi di diamanti, ha poi confessato.
L'inchiesta era stata avviata a gennaio, dopo che cinque passeggeri di boeing 777 della compagnia transalpina avevano denunciato la scomparsa di circa 4 mila euro.

TORNA ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).