DALL'ITALIA18:34 - 21 luglio 2010

Mucca pazza, una donna è in fin di vita

Ha 42 anni, e ha una bambina di quattro. E' ricoverata a Livorno, ma i medici non hanno dubbi: è nella fase terminale della variante umana del morbo bovino

di Lavinia Farnese
<p>Mucca pazza, una donna è in fin di vita</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Un donna viene trasferita d'urgenza in coma all'ospedale di Livorno, i medici dicono che può essere per il morbo della «mucca pazza», e in Italia torna l'incubo della malattia. Lei ha 42 anni ed è mamma di una bambina di quattro. All'hospice di cure palliative dell'ospedale di Livorno ci è finita in condizioni disperate per avere contratto (non si sa quando, né come) la variante umana della sindrome di Creutzfeldt-Jakob, comparsa 14 anni fa in Gran Bretagna e associata al consumo di carne di certi bovini malati di encefalopatia spongiforme. Spesso il virus si trasmette con il midollo della mucca.
Secondo le diagnosi dell'Istituto neurologico milanese Besta, che l'ha curata negli ultimi tempi, il suo male sarebbe in una fase terminale.
E' il secondo caso in Italia: una cartella clinica simile alla sua, nel nostro Paese, l'ha avuta solo un'altra donna, una siciliana, unica scomparsa (e nel 2002) per il morbo.

TORNA ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).