DAL MONDO13:39 - 21 luglio 2010

Risarcite le due studentesse gay escluse dal ballo della scuola

Constance McMillen ha ottenuto oggi 35 mila dollari per non essere stata ammessa alla festa dell'Agricultural High School di Itawamba in Alabama. Voleva andarci con la sua fidanzata, non gliel'hanno permesso. Così, ha fatto causa all'istituto. E l'ha vinta

di Angelo Sarasi
<p>Risarcite le due studentesse gay escluse dal ballo della
scuola</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

«Spero davvero che adesso le cose cambino sul serio». E' raggiante Constance McMillen, la studente di 18 anni che nell'aprile scorso era stata esclusa dal ballo della sua scuola, l'Agricultural High School di Itawamba in Alabama, per avere espresso l'intenzione di presentarsi mano nella mano con la propria fidanzata, in smoking.

Il ballo era stato poi annullato, le madri delle compagne ne avevano organizzato un altro alternativo non invitando la giovane. Che ha fatto causa alla scuola, ottenendo proprio oggi un risarcimento di 35 mila dollari. La giovane si era appellata all'American Civil Liberties Union per avere assistenza, ed era diventata un caso nazionale.

Constance da pochi giorni si è trasferita a Memphis, dove in autunno comincerà il college.

Leggi anche:

>> Mississippi, salta il ballo di fine anno per due studentesse gay




Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).