DAI PALAZZI20:13 - 21 luglio 2010

Scoperta una stella «mostro», è grande 300 volte il Sole

Si chiama R136a1, splende 10 milioni di volte più del Sole, ed è grande il doppio di quello che ogni studioso ha mai creduto fosse possibile

di Lavinia Farnese
<p>Scoperta una stella «mostro», è grande 300 volte il Sole</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Splende dieci milioni di volte più del Sole. Per questo, gli scienziati che l'hanno scoperta, la chiamano «il mostro». La stella si chiama in realtà R136a1, la sua massa è 265 volte quella del Sole, ed è grande il doppio di quello che ogni studioso ha mai creduto fosse possibile. Senza contare che quando ha iniziato a brillare, la sua massa era addirittura oltre 320 volte quella solare.

«Stelle di questa natura, hanno temperature di oltre 40 mila gradi, sono sette volte più calde del sole, e sono stelle che brillano molto, gigantesche, anche se le più grandi, come questa "vivono" solo 3 milioni di anni», spiega l'astrofisico Paul Crowther, docente all'Università di Sheffield che dall'osservatorio astronomico europeo in Cile ha guidato lo studio sulle sue superfici con strumenti telescopici. Che dice anche: dopo una scoperta così, l'atronomia e la fisica vanno riviste.

TORNA ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).