DAL MONDO12:02 - 23 luglio 2010

Medusa gigante «terrorizza» la costa est degli Stati Uniti: 150 feriti

E' successo nel New Hampshire: «Aveva un diametro di quasi due metri», dice chi l'ha vista. Per le sue punture, cinque persone sono state ricoverate al Portsmouth Regional Hospital nel timore di uno schock anafilattico

di Angelo Sarasi
<p>Medusa gigante «terrorizza» la costa est degli Stati Uniti: 150
feriti</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Una medusa gigante ha terrorizzato per un giorno intero i bagnanti della costa est degli Stati Uniti nel New Hampshire. Centocinquanta villeggianti sono rimasti feriti, tra i quali molti bambini. Cinque persone sono state ricoverate al Portsmouth Regional Hospital con un principio di allergia nel timore di uno schock anafilattico.

Charles Gallant, funzionario di polizia del Wallis Sands State Park, nelle cui acque è stato avvistato questo essere animale planctonico particolarmente urticante, ha spiegato che nel tentativo di rimuoverlo dalle acque, i bagnini lo hanno ridotto in centinaia di pezzetti sparsisi praticamente ovunque.

Per curare i feriti, i soccorritori hanno cosparso aceto e soda sugli arti toccati dai tentacoli urticanti. «La medusa era enorme», ha detto Gallant «aveva un diametro di quasi due metri».

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).