DALL'ITALIA10:35 - 23 luglio 2010

Università: gratis per i «bravissimi»

Il progetto (sperimentale) partirà all'università di Bologna Alma Mater dal prossimo anno accademico. Le matricole diplomate con lode potranno non pagare il primo anno di corso

di Lavinia Farnese
<p>Università: gratis per i «bravissimi»</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

I neodiplomati (con lode) di oggi, risparmieranno domani. L'università di Bologna Alma Mater premia i bravissimi: il rettore Ivano Dionigi ha deciso che il prossimo anno accademico le matricole particolarmente meritevoli saranno esentate dal pagare i contributi. Non dovranno, cioè, sborsare un euro. A prescindere dal reddito dichiarato dalla famiglia al momento dell'iscrizione. «Un investimento morale», l'ha chiamato, che permetterà ad alcuni di risparmiare dai 1500 ai 2500 euro l'anno.

Un'iniziativa che segue le orme annunciate dal governo tedesco. Quella di dare uno «stipendio» di 300 euro al mese agli studenti che agli esami riportano i voti più alti. E che coincide con la discussione in Senato dei «fondi per merito»: un test standard abbinato alla maturità che riconosca ai più talentuosi un diritto d'esonero dalle tasse.

Che cosa ne pensi? Dì la tua

Leggi anche:

>> Barbara Berlusconi è dottore

Sfoglia la gallery:

>> La laurea di Barbara Berlusconi

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).