DAL MONDO20:00 - 23 luglio 2010

Deraglia il Glacier Express, un morto e 42 feriti

L'incidente è avvenuto tra la località sciistica di Lax e il villaggio di Fiesch, vicino al confine con l'Italia. Le operazioni di soccorso sono state seguite da 9 elicotteri, 70 pompieri, 40 polizziotti e 15 medici.

di staff Style.it
<p>Deraglia il Glacier Express, un morto e 42 feriti</p>

Deraglia il Glacier Express. Muore una persona, ci sono oltre 40 feriti di cui sei in gravi condizioni. Uno dei treni turistici più famosi del mondo, quello che percorre le Alpi svizzere, collegando St. Moritz a Zermatt attraverso spettacolari panorami, ha avuto n grave incidente. Secondo la polizia tre vagoni sono deragliati e due si sono rovesciati. In quel momento il Glacier Express era gremito di giapponesi.

L'incidente è avvenuto tra la località sciistica di Lax e il villaggio di Fiesch, vicino al confine con l'Italia. Le operazioni di soccorso sono state seguite da 9 elicotteri, 70 pompieri, 40 polizziotti e 15 medici.

Il treno, che trasporta circa 250 mila passeggeri l'anno, è nato nel 1930 ed è soprannominato il più lento del mondo per via del fatto che viaggia a circa 30 chilometri orari e la sua tratta dura 7 ore e mezza.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).