DALL'ITALIA09:49 - 25 luglio 2010

Morti due sub a Portofino

Intrappolati nella grotta di San Giorgio, nell'aerea protetta di Portofino, sono morti due sub. Mentre si è slavato l'istruttore che li accompagnava. Angelo e Domenico Ferarri, padre e figlio di Piacenza, stavano compiendo un'immersione per visitare le grotte alla profondità di 5 metri, quando il cambiamento improvviso delle condizioni del mare li ha messi in difficoltà.

di staff Style.it
<p>Morti due sub a Portofino</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Intrappolati nella grotta di San Giorgio, nell'aerea protetta di Portofino, sono morti due sub. Mentre si è slavato l'istruttore che li accompagnava. Angelo e Domenico Ferarri, padre e figlio di Piacenza, stavano compiendo un'immersione per visitare le grotte alla profondità di 5 metri, quando il cambiamento improvviso delle condizioni del mare li ha messi in difficoltà.

L'istruttore dell'European Diving di Santa Margherita, è riuscito a riemergere per dare l'allarme. Ma i sub sono rimasti evidentemente incastrati in uno dei cunicoli.

Uno dei due corpi è stato recuperato da una motovedetta della Guardia Costiera. Come spiegano i vigili del fuoco che sono impegnati nei soccorsi, non aveva più l'attrezzatura e le bombole di ossigeno: forse se le era tolte in un estremo tentativo di liberarsi ed uscire dall'anfratto. Ma, le operazioni di recupero del secondo corpo sono rese difficili dalla forte risacca: i sommozzatori dei vigili del fuoco non riescono ad entrare nella grotta, sarebbe troppo rischioso anche per gli stessi soccorritori. «E' un mare che fa spavento», dicono.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
SuperUfoSub 77 mesi fa

?????

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).