DALL'ITALIA09:04 - 26 luglio 2010

Colluttazione a Terni: un morto e due carabinieri feriti

Un normale controllo sulle strada finisce in tragedia: un morto e due carabinieri feriti.

di staff Style.it
<p>Colluttazione a Terni: un morto e due carabinieri feriti</p>
PHOTO LAPRESSE

Un normale controllo sulle strada finisce in tragedia: un morto e due carabinieri feriti. Questo il bilancio della violenta colluttazione avvenuta ieri pomeriggio intorno alle 15, in via Caproni, Terni, tra Livio Tassini, 34 anni, e i carabinieri. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine per precedenti per rissa e porto abusivo d'arma, è stato fermato dagli uomini dell'Arma mentre stava percorrendo con il suo motorino la superstrada vicina al raccordo autostradale Terni-Orte.

All'alt dei carabinieri per i controlli di rito, Tassini avrebbe reagito con inaudita violenza, ferendo gravemente a coltellate, con un coltello a serramanico lungo una quindicina di centimetri, due militari, entrambi sottoposti poi a intervento chirurgico.
I carabinieri hanno risposto dapprima con colpi di manganello, poi con quelli di arma da fuoco. Uno di questi ha raggiunto Tassini uccidendolo. Testimoni della vicenda alcune persone che stavano pranzando in una vicina baracca che avrebbero sentito le urla e gli spari e che presto verranno interrogati probabilmente oggi dal Pm Elisabetta Massini.

VAI ALLA PAGINA  DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).