DAL MONDO12:50 - 27 luglio 2010

Scatta una foto ad Angelina Jolie: impiegato del Ritz licenziato

E' successo al Ritz Carlton di Mosca, dove la protagonista di Salt soggiornava per promuovere il nuovo film

di Angelo Sarasi
<p>Scatta una foto ad Angelina Jolie: impiegato del Ritz
licenziato</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Una foto ad Angelina Jolie costa caro. Le riviste di moda lo sanno bene. Un impiegato del Ritz Carlton di Mosca, però, ha pagato lo scatto rubato all'attrice americana addirittura con il posto di lavoro. E' stato licenziato subito dopo avere fotograto la protagonista di Salt, recatasi nella capitale russa proprio per promuovere il nuovo film, un elettrizzante action movie.

Angelina aveva chiesto espressamente di non essere fotografa. Ma l'addetto alla reception dell'albergo non ha resistito alla tentazione, ha estratto il telefonino per immortalare l'incontro. Ed è stato subito cacciato.

Senza che Jolie intervenisse. Tra le altre richieste speciali della moglie di Pitt, a Mosca con i suoi figli, anche un menù vegtariano particolare che ha obbligato i cuochi dell'hotel a una ricerca minuziosa nelle gastronomie della città.

Leggi anche:

>> Angelina Jolie e Brad Pitt alla prima di Salt. Con sorpresa

>> Angelina Jolie: «Bracciano è un posto perfetto per un matrimonio.  Ma noi non ci sposiamo»

 

VAI ALLA PAGINA DI NEWS

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).