DALL'ITALIA12:14 - 29 luglio 2010

Ferrara, litigano per Facebook: finiscono in ospedale

Il fatto risale all’aprile scorso quando due cognati ferraresi, abitanti nel medesimo stabile giungono alle mani perché uno dei due ha divulgato, all’insaputa dell’altro, notizie personali attraverso il social-network Facebook.

di Greta Privitera
<p>Ferrara, litigano per Facebook: finiscono in ospedale</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Una lite in famiglia partita da Facebook finita con denuncia per lesioni. La vicenda, resa nota ora dalla polizia, è cominciata a Ferrara in aprile, quando due cognati di 39 e 52 anni, abitanti nello stesso stabile, sono arrivati alle mani perché uno dei due aveva divulgato, all'insaputa dell'altro, notizie personali attraverso il social network, al quale tutti e due sono iscritti.

Quando il trentanovenne è andato a chiedere chiarimenti al cognato, quest'ultimo lo ha aggredito afferrandolo per il collo e strattonandolo. Dopo l'aggressione la vittima è andata al pronto soccorso e poi in Questura per querelare il cognato, che è stato denunciato per lesioni.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Aldamar 74 mesi fa

Che storia. Cognati di vomito, proprio.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).