DALL'ITALIA16:56 - 06 luglio 2010

Milano, sequestrati 10 milioni di prodotti cinesi contraffatti o pericolosi

Dieci milioni di giocattoli e prodotti tecnologici di produzione cinese sono stati sequestrati a Milano, era un'operazione che durava da tre mesi

di Greta Privitera
<p>Milano, sequestrati 10 milioni di prodotti cinesi contraffatti o
pericolosi</p>
PHOTO LAPRESSE

Dieci milioni di pezzi di produzione cinese sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Milano. Si tratta di computer, giocattoli, piccoli elettrodomestici, occhiali, cd, dvd, in parte contraffatti e in parte non in regola con la normativa comunitaria sulla sicurezza. Il valore commerciale supera i 50 milioni di euro.

Sono state sequestrate anche molte pile elettriche inserite in piccoli elettrodomestici, insicure e pericolose, che si deformavano con la semplice pressione delle dita.

L'inchiesta, chiamata «Flash», è durata circa tre mesi e si è sviluppata attraverso un'attività di controllo del territorio che ha portato i finanzieri a individuare un continuo movimento di cittadini cinesi all'interno di un grande deposito.

Una volta avviate le indagini sono stati individuati altri tre magazzini e sono scattate le perquisizioni, che hanno interessato anche due esercizi commerciali, di cui uno nella zona di via Paolo Sarpi.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).