DAL MONDO08:59 - 06 agosto 2010

Pow Wow della tribù Saginaw Chippewa

Parte questo pomeriggio il ventiseiesimo radusno Powwow della tribù Chippewa. Una festa indo-americana che attirra molto turisti da tutto il Paese.

di Greta Privitera
<p>Pow Wow della tribù Saginaw Chippewa</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

I tamburi suoneranno ancora questo weekend per il ventiseiesimo Pow Wow, la ricorrenza delle tribù degli indiani del Nord America.

I festeggiamenti avverranno nel campo Saginaw Chippewa a Mt. Plesant, nel Michigan. L'evento parte con l'accensione del fuoco sacro, simbolo della vita, che brucerà per tutto il weekend. Entreranno le danzatrici e i danzatori vestiti con gli abiti tradizionali che a ritmo di tamburi si esibiranno davanti agli anziani giudici.

Lo stile delle danze e della musica mostra un tripudio di colori e di elaborati costumi: i copricapo di piume e gli intricati gioielli di perline accompagnano i diversi passi di danza. I Pow Wow iniziano con la Grand Entry: un nativo che porta la bandiera e la penna d'aquila fa il suo ingresso nell'arena seguito da tutti i danzatori che concorreranno e alla gara.

«Adoro i Pow Wow, sono feste tradizionali molto interessanti che rispecchiano i valori e le tradizioni della popolazione indo americana. E poi gli abiti sono straordinari», dice una signora residente nella città di Mt Plesant. Quest'anno i festeggiamenti saranno dedicati agli anziani della tribù che verranno onorati con danze e canti popolari.

GUARDA LE FOTO DEL POW WOW

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).