DALL'ITALIA11:29 - 07 agosto 2010

Hp, accusato di molestie si dimette l'Ad

Mark Hurd si è dimesso dopo essere stato accusato di molestie sessuali. Lo ha annunciato l'azienda stessa

di staff Style.it
<p>Hp, accusato di molestie si dimette l'Ad</p>
PHOTO - - -

Mark Hurd, amministratore delegato della Hewlett-Packard, si è dimesso dopo essere stato accusato di molestie sessuali. Lo ha annunciato l'azienda stessa.

Hurd è stato accusato di molestie da una ex collaboratrice del gruppo e ha deciso di lasciare l'incarico al termine di un'inchiesta, in base alla quale «le regole della compagnia in materia di molestie sessuali non sono state violate, ma non sono state rispettati gli standard di comportamento nelle relazioni d'affari».

Il manger ha parlato di «decisione dolorosa» riconoscendo di non avere rispettato «gli standard di fiducia, rispetto e integrità che avevo sposato alla Hp e che mi hanno guidato durante tutta la mia carriera».

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).