DAL MONDO12:56 - 09 agosto 2010

Campionato mondiale di sauna, il concorrente italiano: «Sono sconvolto»

Simone Tartaglia, concorrente italiano della gara mondiale di sauna, ha commentato la morte del concorrente russo.

di staff Style.it
<p>Campionato mondiale di sauna, il concorrente italiano: «Sono
sconvolto»</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

«Ciò che ho visto è stato incredibile. Sono uno sportivo ma di fronte a queste cose uno si ferma». Così Simone Tartaglia, 33 anni, concorrente italiano della gara mondiale di sauna, a Heinola, Finlandia,  ha commentato la morte del campione russo Vladimir Lazyzhenskiy, deceduto durante la gara.

Tartaglia era in prima fila, vicino all'ingresso della sauna dove è morto uno dei due finalisti, il russo Vladimir Lazyzhenskiy.
Le condizioni all'interno della sauna sono limite: 110 gradi di temperatura e mezzo litro d'acqua ogni 30 secondi.

Tartaglia ha resistito 2 minuti e 38 secondi arrivando al 90esimo posto su 130 concorrenti: «Tutti mi hanno detto che non era mai successo niente del genere», ha aggiunto Tartaglia. In passato non si erano verificati decessi durante la gara: malori, qualche lieve ustione, ma niente di grave.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).