DAL MONDO17:25 - 09 agosto 2010

Lehman Brothers, all'asta i quadri da Christie's

La banca d'affari americana vende le sue opere d'arte per ripagare i creditori

di staff Style.it
<p>Lehman Brothers, all'asta i quadri da Christie's</p>

Non servirà a coprire i debiti per oltre 600 miliardi di dollari registrati al suo collasso, ma la Lehman Brothers cerca di racimolare ora il possibile per ripagare i creditori. La banca d'affari con quartier generale a New York ha messo all'asta le sue opere d'arte, che includono anche quadri di valore, come quelli di Lucian Freud e Gary Hume. Il primo appuntamento è previsto per il 25 settembre negli Stati Uniti, dove saranno in vendita 450 pezzi posseduti dalla banca americana fallita nel settembre 2008. Quattro giorni dopo, da Christie's a Londra, chi offrirà di più si aggiudicherà i lavori che adornavano gli uffici dell'istituto in Europa. Si punta a raccogliere, rispettivamente, 10 e 3,18 milioni di dollari.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).