DAI PALAZZI18:08 - 10 agosto 2010

Spara al matrimonio e uccide tre parenti, sposo in carcere

È accaduto in Turchia dove si usa sparare in aria alcuni colpi di kalashnikov per festeggiare

di Angelo Sarasi
<p>Spara al matrimonio e uccide tre parenti, sposo in carcere</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

In Turchia si usa sparare in aria alcuni colpi di kalashnikov per manifestare la propria felicità nel giorno delle nozze. Ma nel villaggio di Akcagoze, lo sposo si è lasciato prendere la mano e soprattutto ha sbagliato la mira. Alcuni proiettili, infatti, hanno raggiunto e ucciso tre parenti, tra cui il padre, stramazzatoa  terra senza vita. Tevfik Altin, il neo marito, ha centrato
mortalmente due zie e ferito altre sei persone.

Gli altri invitati a questa cerimonia svoltasi nel sud della Turchia hanno cercato di ripararsi nascondendosi sotto i tavoli e cercando di farsi scudo con le seggiole, ma le schegge dei proiettili hanno colpito anche alcuni camerieri, ferendoli lievemente. Tra i feriti ci sono anche ragazzi di età compresa tra i 10 e i 16 anni. Uno degli inviati colpiti si trova ancora ricoverato. Lo sposo è stato arrestato.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).