DAL MONDO09:51 - 17 agosto 2010

Bucarest, esplosione in ospedale: morti tre neonati

Ferite due donne incinta e altri otto bebè. Ancora da accertare le cause dell'incidente.

di staff Style.it
<p>Bucarest, esplosione in ospedale: morti tre neonati</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Una violenta esplosione nel reparto maternità di un ospedale di Bucarest ha ucciso tre neonati e ferito due donne incinta e altri otto bambini. Secondo quanto riferito dalle autorità sanitarie rumene l'esplosione - le cui cause rimangono ancora da accertare - è avvenuta al secondo piano dell'ospedale Giuliest e il fumo si è esteso al reparto di terapia intensiva, dove si trovavano alcuni neonati prematuri. «È una tragedia» ha commentato il segretario di Stato alla Salute, Raed Arafat, annunciando l'incidente. Gli altri otto bebè di solo cinque giorni di vita, tra cui alcuni in condizioni critiche, sono stati trasferiti verso un ospedale specializzato di Bucarest. «Molti di loro», ha dichiarato il Raed Arafat, «hanno ustioni sul 70-89% del corpo».

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).