DAL MONDO16:07 - 17 agosto 2010

Per le donne ricche, più alto il rischio di tradimento

Lo ha stabilito uno studio della prestigiosa Cornell University, presentato durante il congresso dell'American Sociological Association in corso ad Atlanta

di Angelo Sarasi
<p>Per le donne ricche, più alto il rischio di tradimento</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Più una donna è ricca più corna rischia. Secondo uno studio della prestigiosa Cornell University, presentato durante il congresso dell'American Sociological Association in corso ad Atlanta, mantenere un uomo o fare in modo che dipenda prevalentemente dalle proprie finanze è poco producente. Analizzando i comportamenti di coppie sposate e conviventi, che hanno un'età compresa tra i 18 e i 28 anni, è stato scoperto che per i maschi completamente dipendenti finanziariamente dalla propria compagna il tasso di tradimento è 5 volte più alto di quanto rispetto a uomini che guadagnano come le consorti. La forchetta di dislivello economico accettabile per contenere il rischio di infedeltà sarebbe quella di un guadagno corrispondente al 25% meno delle compagne. In termini assoluti i tradimenti sono risultati il 7% tra gli uomini ed il 3% tra le donnne. Diverso il comportamento delle donne: il marito o un compagno che le mantiene non corre il rischio di essere tradito.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).