DALL'ITALIA14:16 - 17 agosto 2010

Piero Pelù attacca il senatore del Pdl Marcello Dell'Utri dal palco

I Litfiba accusano Berlusconi e i suoi collaboratori durante un concerto in Sicilia. La condanna dell'assessore alla cultura di Palermo

di staff VanityPeople
<p>Piero Pelù attacca il senatore del Pdl Marcello Dell'Utri dal
palco</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

«I Litfiba hanno offeso l'intelligenza dei giovani siciliani, almeno di quelli, e sono proprio tanti, che sanno ascoltare buona musica senza farsi fuorviare da squallidi messaggi populisti e demagogici». Lo afferma l'assessore alla cultura e alle politiche giovanili della Provincia di Palermo, Eusebio Dalì.  

Piero Pelù, durante il concerto dei Litfiba a Campofelice di Roccella, nel palermitano «ha lanciato delle invettive contro Berlusconi accusando lui e i suoi più stretti collaboratori di collusione con la mafia» ha affermato l'assessore palermitano, anche lui presente al concerto «invito tutti i primi cittadini della Sicilia a non ospitare più artisti che hanno come unico scopo il pontificare, predicare e fare lotta politica».


VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

Ero presente al concerto di Campofelice di Roccella . A parte la grandiosità dei Litfiba ,il tempo per loro sembra essersi fermato ,con Piero grande voce ed animale da palcoscenico e Ghigo chitarrista sicuramente tra i piu' bravi in Europa , condivido in pieno cio' che hanno detto durante il concerto .Si ,può sembrare minestra riscaldata , ma , il brutto e che di questi argomenti se ne riparla solo dopo fatti di crimine o casi simili . I Litfiba, a mia memoria ,avendo visto tutti i concerti fatti in Sicilia ,hanno sempre fatto della denuncia un loro cavallo di battaglia , attaccando chi deve essere attaccato per ovvi motivi . Di sicuro l'assessore Dali' è un seguace dell'uomo che ,a piu' non posso ,c'è la stà mettendo nel ...o ripetutamente . Vada ,l'assessore ad informarsi bene di cio' che il suo padrone ed i suoi amici ,hanno fatto , come hanno creato i loro imperi , di chi sono o sono stati amici , etc etc . GRANDI I LITFIBA ,GRANDE PIERO,GRANDE GHIGO .

Alessandro 73 mesi fa

Appogggio pienamente Piero Pelu purtroppo l itlia e in mano ai mafiosi e se la stanno dividendo come succedeva con i feudi !!!!Che tristezza

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).