DALL'ITALIA09:58 - 19 agosto 2010

Addio a Cossiga, il funerale a Sassari

Il feretro è arrivato in Sardegna, dove verrà celebrato il rito funebre. Stamattina, a sorpresa, le sacre esequie a Roma in una cerimonia molto intima

di staff Style.it
<p>Addio a Cossiga, il funerale a Sassari</p>
PHOTO LAPRESSE

Sacre esequie a Roma per Francesco Cossiga. A salutare il presidente emerito, nella chiesa dei Santi Ambrogio e Carlo in via del Corso nella capitale, non c'erano vip ma solo parenti e amici. La bara è arrivata stamane poco prima delle 7.30, avvolta nel tricolore, con la salma di Cossiga, attesa da circa venti persone, tra le quali i figli Anna Maria, Giuseppe e gli uomini della scorta. Una messa molto intima, così come voluto dalla famiglia e dallo stesso Francesco Cossiga, che fa da preludio al funerale vero e proprio, a Sassari.

La salma è ora attesa in Sardegna, a Sassari, dove sempre nel corso della mattinata si svolgerà un'ultima celebrazione. Ad attenderlo sul sagrato della parrocchia di San Giuseppe, dove in forma strettamente privata verrà celebrato il rito funebre, ci sarà un picchetto d'onore formato da soldati della Brigata Sassari, dei Granatieri di Sardegna e di altri reparti militari ai quali Cossiga era legato da particolare affetto. Dopo la cerimonia, il feretro sarà quindi portato nel cimitero monumentale per essere inumato nella tomba di famiglia dove riposano i genitori e la sorella.

> Cossiga, l'addio nella camera ardente

> È morto Cossiga, addio al Presidente picconatore

VAI ALLO SPECIALE ADDIO COSSIGA, PRESIDENTE PICCONATORE

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).