DALL'ITALIA11:20 - 02 agosto 2010

Catania, litigano per una ragazza, un tredicenne muore

La vittima uccisa a coltellate è stato ucciso a coltellate la scorsa notte a Bronte (Catania) da un sedicenne rivale in amore. L'accoltellamento è avvenuto tra la mezzanotte e l'una nei pressi della piazza del paese

di Greta Privitera
<p>Catania, litigano per una ragazza, un tredicenne muore</p>
PHOTO LAPRESSE

Matteo Galati, 13 anni, è stato ucciso con un colpo di coltello all'addome la notte scorsa a Bronte, in provincia di Catania. A colpirlo è stato un giovane di 16 anni, poi arrestato dai carabinieri.

Il tredicenne è morto durante il trasporto in ospedale. I due litigavano, secondo quanto accertato dai carabinieri,  per una ragazza. Anche un coetaneo della vittima (che si è avventato contro l'aggressore per cercare di strappargli il coltello a scatto) è rimasto ferito, ed è stato ricoverato all'ospedale Cannizzaro in gravi condizioni.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).