DAL MONDO10:15 - 02 agosto 2010

Ecco perchè in volo il gusto svanisce

La compagnia Lufthansa ha fatto un test per scoprire perchè il cibo servito in alta quota perde sapore. E ha scoperto che la colpa è dell'aria pressurizzata, che lo rende più insipido del 30 per cento

di Margherita Corsi
<p>Ecco perchè in volo il gusto svanisce</p>

Perché il cibo che mangiamo in volo ha poco sapore? La compagnia aerea Lufthansa ha deciso di scoprirlo con un test.

Ha rinchiuso gli uomini della Lsg Chefs, l'agenzia di catering più grande del mondo, nel laboratori dell'istituto di fisica Fraunhofer, allestiti come una cabina di un Airbus A130. E li ha fatti confrontare lo stesso cibo mangiato a terra e nel finto aereo.

Ha così scoperto che la sensazione di dolce e salato in alta quota diminuisce del 30%. La colpa è dell'odore, che rappresenta l'80 per cento del gusto, ma che in cabina si perde. L'aria secca, infatti, fa evaporare il muco nasale responsabile delle funzioni ricettive.

La ricerca evidenzia anche la differenza di trattamento tra i passeggeri dui business e turistica, visto che l'umidità deprime del 5 per cento il gusto dello champagne e del caviale.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).