DALL'ITALIA12:38 - 21 agosto 2010

Sesso e ricatti dopo l'amicizia su Facebook: arrestato attore  di Tinto Bras

L'incubo per una donna di Vicenza, e per centinaia di altre, partiva da Facebook, passava per la realtà, e il sesso, e tornava poi su Internet con la minaccia di veder finire sulla Rete o indirizzati ai mariti i filmati dei rapporti hard avuti con un attore di Tinto Brass conosciuto sul web

di staff Style.it
<p>Sesso e&nbsp;ricatti dopo l'amicizia su Facebook: arrestato
attore&nbsp; di Tinto Bras</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

L'incubo per una donna di Vicenza, e probailmente per centinaia di altre, partiva da Facebook, passava per la realtà, e il sesso, e tornava poi su Internet con la minaccia di veder finire sulla Rete o direttamente indirizzati ai rispettivi mariti i filmati dei rapporti hard avuti con un attore di Tinto Brass conosciuto sul web. E' la storia che ha portato all'arresto di Mario Agnoletti, 41 anni, di Sabaudia (Latina), fermato a Valdagno (Vicenza) mentre intascava i mille euro dell'ultimo ricatto ai danni di una donna della zona, sposata a un noto imprenditore. 

La strategia dell'attore di Sabaudia, attore per Tinto Brass in film erotici come Fermo posta, era sempre la stessa: amicizia su Facebook con una donna sposata, successivo incontro, rapporti sessuali e proposta di filmarli. Da quel momento iniziava l'incubo per le vittime, con la minaccia, appunto, di diffondere le immagini su internet, ma anche di farle recapitare al marito.

L'ultima, vicentina, ha pagato la prima richiesta, poi ha  comprato altri oggetti che servivano a Agnoletti (si va dalla batteria dell'auto a un orologio). Alla fine si è ribellata rivolgendosi ai Carabinieri, che l'hanno colto in flagrante mentre ritirava i soldi.

I militari hanno poi sequestrato nella sua casa migliaia di filmati che aveva realizzato durante i rapporti sessuali con centinaia di altre donne. Probabilmente  molte di loro sono finite nella stessa rete di sesso e ricatti.

- DI' LA TUA: CHE COSA NE PENSI?

- VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
skorpio 76 mesi fa

...e se invece uno è una brava persona le donne gli stanno alla larga...e allora ognuno paghi per i suoi errori....

solis 76 mesi fa

Dico che sono tutti pronti a giudicare le donne perchè rea di aver cornificato il marito!!!!! Non sopporto i falsi moralisti.Spero in una condanna esemplare.PS: ho visto la foto del tipo....ma che ci avranno trovato in questo qua???

Farfallina 76 mesi fa

Eh no, la colpa non può essere sempre delle donne. Io spero davvero che almeno per questo UOMO la pena sia commisurata al male che ha fatto

Mamma71 76 mesi fa

La mia opinione? Non mi farei mai filmare durante un rapporto sessuale con una persona che ho conosciuto su Internet

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).