DALL'ITALIA15:08 - 25 agosto 2010

Trentino primo in Italia a vietare alcol ai minori

I minori di 18 anni non solo non potranno più consumare alcolici nei locali pubblici ma nemmeno piu' acquistarli al supermercato: è quanto accade da oggi in Trentino.

di Greta Privitera
<p>Trentino primo in Italia a vietare alcol ai minori</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

In Trentino da oggi è vietato il consumo di alcolici ai minori di 18 anni. Non solo non potranno bere nei locali pubblici, come già previsto, ma nemmeno più acquistarli al supermercato.

È quanto accade da oggi in Trentino, prima regione italiana ad adottare un simile provvedimento, con l'entrata in vigore di una nuova legge provinciale.

La normativa specifica anche che gestori e negozianti possono «esigere la visione di un documento di identità atto a comprovare l'età'; nell'ipotesi di mancata esibizione la somministrazione è rifiutata». Le sanzioni per chi somministra o vende alcolici a minorenni, o anche li propone gratuitamente, vanno da 500 a 5.000 euro e per il minore che ne fa uso da 50 a 500 euro.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).