DALL'ITALIA10:05 - 25 agosto 2010

Stress da rientro per un italiano su dieci

Non c'è solo il malumore per il rientro al lavoro: la fine delle vacanze infatti si traduce in un nuovo, brusco cambiamento delle abitudinii di vita.

di Greta Privitera
<p>Stress da rientro per un italiano su dieci</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Un italiano su dieci sta soffrendo di Post Vacation Blues. Di cosa si tratta? Di stress da rientro dalle vacanze. Il dieci per cento di coloro che rientrano dalle vacanze avrebbe un senso di stordimento, mal di testa, calo dell'attenzione fino ad arrivare a sintomi come tosse e dolori muscolari.

La ragione del repentino mutamento dell'umore è, il più delle volte, il rapido cambiamento delle abitudini: se durante le vacanze si è rilassati e occupati in attività che non comportano particolari obblighi, il ritorno a casa e al lavoro rappresenta la ripresa dei ritmi di tutti i giorni e delle responsabilità della vita quotidiana.

A quanto dicono la soluzione è semplice: basta andare dal medico e fare una vita sana, alimentazione sana e attività fisica.

A questo punto la domanda sorge spontanea: e di cosa dovrebbero soffrire quelli che non ci sono potuti andare in vacanza?

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).