DAL MONDO09:31 - 26 agosto 2010

Con gli e-reader si legge di più

Lo rivela uno studio condotto dal Marketing and Reaserch Resources su 1200 possessori di e-reader: il 40% ha dichiarato di leggere più libri

di staff Style.it
<p>Con gli e-reader si legge di più</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Grazie agli e-reader si legge di più. Lo rivela una ricerca condotta dal Marketing and Research Resources e pubblicata da Wall Street Journal, secondo cui chi possiede un lettore elettronico legge in media 2,6 libri al mese, a fronte dell'1,9 del lettore cartaceo.

Lo studio è stato svolto su un campione di 1200 possessori di e-reader: 4 su dieci hanno dichiarato di leggere di più grazie all'apparecchio, il 58% ha detto di leggere la stessa quantità di libri, il 2% di leggere meno.

Secondo il Wall Street Journal, quello degli e-reader è un mercato in espansione: nei primi sei mesi del 2010 le vendite hanno registrato un'impennata del 183%. Ma senza «intaccare» quelle dei libri stampati.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).