DAL MONDO09:47 - 05 agosto 2010

New York, arrestata la figlia di Giuliani mentre rubava in un negozio

L'ex sindaco ha chiesto il rispetto della privacy. Il direttore del negozio sarebbe stato disposto a lasciar correre ma la polizia ha proseguito nell'arresto.

di Greta Privitera
<p>New York, arrestata la figlia di Giuliani mentre rubava in un
negozio</p>
PHOTO AP/LAPRESSE

Caroline Giuliani, 20 anni, figlia minore dell'ex sindaco di New York Rudy Giuliani, è stata arrestata perchè sorpresa rubare, per un valore di circa 100 dollari (75 euro), in un negozio di cosmetici nell'Upper East Side di Manhattan.

Giuliani, repubblicano, ex sindaco per due mandati dal 1994 al 2001 ed ex procuratore distrettuale di Manhattan, tramite una sua portavoce ha dichiarato che si tratta di un fatto personale e di rispettare la privacy.

L'udienza per l'eventuale incriminazione della ragazza è stata fissata per il 31 agosto. Già nel 2007, quando il padre contendeva a John McCain la nomination per il Partito repubblicano, Caroline aveva creato qualche imbarazzo in famiglia iscrivendosi a un gruppo Facebook di sostenitori di Obama.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).