DAL MONDO12:39 - 01 settembre 2010

Esplode motore su un 747, atterraggio di emergenza a San Francisco

L'incidente si è verificato dopo 45 minuti di volo al motore numero 4 dell'ala destra. La manovra di emergenza si è conclusa senza incidenti

di Greta Privitera
<p>Esplode motore su un 747, atterraggio di emergenza a San
Francisco</p>
PHOTO LAPRESSE

Atterraggio d'emergenza all'aeroporto di San Francisco. Un volo della Qantas, partito da San Francisco con destinazione Sydney, stava sorvolando l'Oceano Pacifico quando è esploso un motore. L'aereo, un 747-400, con 230 passeggeri a bordo era partito poco dopo la mezzanotte ora locale.

L'incidente si è verificato dopo 45 minuti di volo al motore numero 4 dell'ala destra. La manovra di emergenza si è conclusa senza incidenti e tra i fragorosi applausi dei passeggeri a bordo. Il portavoce della Qantas, ha affermato che nessuno è rimasto ferito e che l'aereo è atterrato senza problemi a San Francisco. «Succede, molto di rado, che i motori vadano in avaria e l'accaduto dimostra la perizia dei nostri ingegneri e dei nostri equipaggi che riportano a terra l'aeromobile in tutta sicurezza», ha detto Epstein.

VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).