DAL MONDO08:39 - 01 settembre 2010

Obama annuncia la fine della guerra in Iraq

Il presidente americano ha tenutoieri un discorso alla nazione dallo Studio Ovale della Casa Bianca: «L’operazione Iraqi Freedom è terminata e il popolo iracheno ha assunto la responsabilità per la sicurezza del Paese». Il ritiro delle truppe americane inizierà nel luglio 2011

di staff Style.it
<p>Obama annuncia la fine della guerra in Iraq</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Con un discorso alla nazione dallo Studio Ovale della Casa Bianca il presidente americano Barack Obama ha annunciato questa notte la fine della missione di combattimento in Iraq: «L'operazione Iraqi Freedom è terminata e il popolo iracheno ha assunto la responsabilità per la sicurezza del Paese». Obama ha quindi sollecitato i leader iracheni a formare un governo in tempi brevi.

Il presidente ha sottolineato di avere «mantenuto la promessa» fatta in campagna elettorale, definendo un «momento storico» la fine delle operazioni militari americane in Iraq cominciate nel marzo del 2003. Quando era arrivato alla Casa Bianca, gli Stati Uniti avevano 140 mila soldati in Iraq. Adesso sono diventati meno di 50 mila. Con l'impegno a completare il rimpatrio di tutte le forze statunitensi entro la fine del 2011. «Nel febbraio scorso avevo annunciato un piano per portare le nostre brigate di combattimento via dall'Iraq, raddoppiando i nostri sforzi per rafforzare le Forze di sicurezza irachene. È esattamente quello che abbiamo fatto: abbiamo rimosso quasi 100 mila soldati dall'Iraq. «In Iraq abbiamo assolto le nostre responsabilità e adesso è giunto il momento di cambiare pagina. Mettere fine a questa guerra non è solo interesse dell'Iraq: è anche interesse dell'America».

Il ritiro definitivo delle truppe avrà inizio a luglio dell'anno prossimo.

CHE COSA NE PENSI?

- VAI ALLA PAGINA DELLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
sweetelsa 73 mesi fa

A CHI E' COSTATO LA VITA,A CHI INVECE HA PORTATO INSTABILITA' ECONOMICA,A CHI COME AGLI AMERICANI CHE HANNO INCASSATO GUADAGNI CON LA VENDITA DI ARMI E FINANZIAMENTI STANZIATI NEL CAPITOLO GUERRA DELL'AMMINISTRAZIONE PARLAMENTARE:ECCO A COSA E' "SERVITA" QUESTA GUERRA ASSURDA.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).