DALL'ITALIA15:59 - 07 settembre 2010

Lite in sala parto, ischemie cerebrali per il bambino

Antonio presenta ischemie cerebrali. Il bambino nato con difficoltà al Policlinico di Messina dopo la lite dei due ginecologi in sala parto

di Greta Privitera
<p>Lite in sala parto, ischemie cerebrali per il bambino</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Il piccolo Antonio presenta ischemie cerebrali. Il bambino nato con difficoltà al Policlinico di Messina dopo la lite dei due ginecologi in sala parto, ha subito danni che sono emersi nelle ultime ore. A darne notizia è Sky secondo cui le tac eseguite sul bambino avrebbero rilevato danni che potrebbero tradursi in difficoltà motorie.

Ed è stata dimessa oggi dal policlinico di Messina Laura Salpietro, la madre di 30 anni a cui è stato asportato l'utero. Il piccolo, subito dopo la nascita, ebbe due arresti cardiaci. La donna non tornerà comunque a casa perché resterà al fianco del proprio figlio, ricoverato in terapia intensiva. Nell'ambito dell'inchiesta sono stati indagati 5 medici.

Lite in sala parto, «Voglio vedere mio figlio»

Lite in sala parto, mamma e figlio stanno meglio

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).