DALL'ITALIA12:20 - 07 settembre 2010

Un figlio a scuola: quest'anno costa il 6% in più

Appuntamento con il caro-scuola per migliaia di famiglie. Secondo il Codacons, per libri, astucci e materiale scolastico si spenderà in media dai 300 ai 650 euro

di Greta Privitera
<p>Un figlio a scuola: quest'anno costa il 6% in più</p>

Dai 350 ai 600 euro. Questo è quanto costa preparare il figlio al ritorno a scuola. Una spesa che se ne va in libri di testo, in zaini, astucci, quaderni e penne.

Se poi si inseguono le mode, si può spendere anche di più. È la stima fatta dall'associazione dei consumatori Adico, con il presidente Carlo Garofolini. Tra pochi giorni, a partire dal 13 settembre, si ritorna in classe e così a parlare di caro-libri. Il Codacons, Coordinamento delle Associazioni per la Difesa dell'Ambiente e dei Diritti degli Utenti e dei Consumatori, da tempo è impegnato in una campagna a favore della distribuzione via Internet, gratuita, di libri di testo e l'associazione ha ingaggiato uno scontro con le case editrici sui diritti d'autore. Secondo l'associazione si spenderà in media un 6% in più rispetto allo scorso anno.

E poi c'è la questione delle nuove edizioni di testi adottate da molti istituti scolastici. Spesso, avvertono le associazioni dei consumatori, le nuove edizioni si discostano davvero di un niente dalle precedenti, salvo nel prezzo che è più alto. Quindi l'invito alle famiglie prima di acquistare è di controllare i libri e valutare se superano i tetti di spesa massimi previsti dal Ministero, ricorrendo anche alle segnalazioni al Provveditorato se serve. Altrimenti, la via più facile per cercare di risparmiare è optare per l'usato.

CHE COSA NE PENSI?

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).