DALL'ITALIA08:57 - 08 settembre 2010

Trasfusione sbagliata: muore anziana alle Molinette

Uno scambio di sacche di sangue è costato la vita a una donna di 76 anni, ricoverata alle Molinette di Torino. L'anziana signora era entrata in ospedale per dei valori sballati

di staff Style.it
<p>Trasfusione sbagliata: muore anziana alle Molinette</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Uno scambio di sacche di sangue è costato la vita a una donna di 76 anni, ricoverata alle Molinette di Torino. L'anziana signora era entrata in ospedale per dei valori sballati.

Al momento del ricovero «era in condizioni compromesse aveva una bronchite cronica e una grave anemia, dovuta, si è poi scoperto, a dei copiosi sanguinamenti intestinali», ha dichiarato il dottor Marco Rapellino, della direzione sanitaria dell'Ospedale.
Dopo la prima trasfusione, eseguita in modo corretto, l'anziana era stata trasferita successivamente in chirurgia, dove è avvenuto lo scambio di sacche destinate alla seconda trasfusione. Da quel momento la situazione è degenerata: crisi respiratoria, il coma e, dopo due giorni e mezzo, il decesso.

In attesa che l'autopsia chiarisca le cause effettive che hanno portato alla morte l'anziana, l'Ospedale torinese ha aperto un'inchiesta interna. Un'altra è stata aperta dalla magistratura. Intanto, il dottore che ha commesso l'errore potrebbe essere sospeso, come ha spiegato il dottor Repellino: «È molto probabile la sospensione temporanea per tutelare, oltre l'ospedale, anche lui, che è molto depresso, almeno fino alla chiusura dell'inchiesta».


Un altro caso di malasanità.Tu cosa ne pensi? Lascia un tuo commento

 

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).