DALL'ITALIA13:10 - 11 settembre 2010

Niente ambulanza, bimbo muore, la madre è in coma

Una ragazza di 28 anni incinta al settimo mese non viene ritenuta grave. Per lei niente trasferimento d'urgenza all'ospedale di Padova. Dopo un intervento d'urgenza suo figlio nasce morto e a lei viene asportatto l'utero. Ora è in coma farmacologico. La denuncia del compagno

di staff Style.it
<p>Niente ambulanza, bimbo muore, la madre è in coma</p>
PHOTO LAPRESSE



Una donna è in come e suo figlio è nato morto a causa di un'ambulanza negata. È un'accusa gravissima quella che un ragazzo di 28 anni muove all'ospedale di Padova e di Piove di Sacco. La tragedia risale al 3 settembre. Una ragazza di 27 anni, al settimo mese di gravidanza, si rivolge all'ospedale di Piove di Sacco, nel veneziano, perché ha dei forti dolori al ventre. Ma, dopo un'ecografia i medici la dimettono dicendole che non si tratta di nulla di grave. E se insiste di rivolgersi pure all'ospedale di Padova. La coppia di ragazzi, originaria di Campagna Lupia ,chiede un'ambulanza, ma gli viene negata per problemi burocratici. Quindi vanno a Padova con i loro mezzi. Non appena arrivano la Pronto Soccorso Ostetrico inizia l'attesa. Alla fine la madre viene ricoverata d'urgenza nella Clinica Ginecologica, dove le viene praticato un cesareo. Ma è troppo tardi, il bambino non si salva, è già morto.

I medici sono costretti ad asportare l'utero della donna per un'emorragia interna. Ora lei si trova in coma farmacologico. Al momento non ci sono indagati, ma il magistrato ha sequestrato le cartelle cliniche e i effetti medici per una commissione di esperti per accertare il livello di responsabilità.

È un caso drammatico e si somma ad una serie di eventi tragici che nelle ultime settimane ha non viste protagoniste donne incinta e i loro bambini. Lascia il tuo commento su questa vicenda e sulla situazione della sanità italiana in rapporto ai bisogni delle donne.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Gra 72 mesi fa

assurdo...Che schifo!

elena 72 mesi fa

di do perfettamente ragione teresa!!!!!!

elena 72 mesi fa

io dico solo una parola : VERGOGNA!!!!!!!.. che succede questi sono i risultati delle lauree regalate solo perchè sei figlio di papà?!..ecco fatto loro fanno i fighi e noi con i nostri figli moriamo a meno di 30 anni...

Cos'è successo ai nostri medici???? Troppo libero accesso alle università, troppo faciloneria negli esami, troppa presunzione ed eccessiva stima di sè ed ecco i risultati..Radiare ecco il mio parere.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).