DALL'ITALIA11:00 - 14 settembre 2010

Liberato dai carabinieri l'imprenditore rapito

L'hanno trovato i Carabinieri incatenato a Marigliano, nel napoletano. Sarebbe stato rapito da un commando armato mentre stava facendo rientro a casa dopo aver trascorso alcune ore in un bar di Saviano.

di Greta Privitera
<p>Liberato dai carabinieri l'imprenditore rapito</p>
PHOTO LAPRESSE

È stato liberato Antonio Buglione, l'imprenditore di cui lunedì era stato denunciato il rapimento. I carabinieri lo hanno trovato incatenato a Marigliano, nel Napoletano. L'uomo, 54 anni, imprenditore di Saviano si sarebbe in parte liberato da solo.

Il titolare di una serie di società di vigilanza privata, sarebbe stato rapito da un commando armato verso le 20 mentre stava facendo rientro a casa dopo aver trascorso alcune ore in un bar di Saviano, sua città natale. I familiari avrebbero ricevuto una richiesta di riscatto per 5 milioni.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).