DALL'ITALIA10:06 - 14 settembre 2010

Stracquadanio del Pdl: «Con il corpo si fa carriera»

Il deputato di centrodestra ha detto in un'intervista a Klauscondicio che è legittimo fare carriera usando il proprio corpo. E sono piovute critiche da donne e uomini del suo partito

di staff Style.it
<p>Stracquadanio del Pdl: «Con il corpo si fa carriera»</p>

«È  assolutamente legittimo usare il proprio corpo per fare carriera». Questo ha detto il deputato Pdl Giorgio Stracquadanio in un'intervista al programma Klauscondicio. E l'ha fatto per rispondere alla finiana Angela Napoli che, intervistata da Klaus Davi, aveva detto che la donna è spesso costretta a prostituirsi per entrare in una lista politica.

Così il fondatore della rivista online Il Predellino, con la sua uscita, si attira le critiche non solo delle donne del suo partito, ma anche degli uomini, come Andrea Augello, sottosegretario alla Funzione pubblica: «Stracquadanio teorizza il diritto alla prostituzione? Mi auguro parli per sentito dire e non per esperienza diretta», ha detto al Corriere della Sera. Risponde Stracquadanio: «Volevo soltanto dire che in Parlamento, come in qualsiasi altro luogo di lavoro, l'aspetto fisico è importante».

 

E TU CHE COSA NE PENSI?

TORNA ALLE NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).