DAL MONDO19:38 - 16 settembre 2010

Tomba di Michael Jackson, stretta sui fan: «Troppi orsacchiotti, ora pagate»

I dirigenti del cimitero di Forest Lawn, a Glendale in California, hanno stabilito che chiunque voglia depositare un omaggio al re del pop, che siano fiori, candele, pupazzi e oggetti vari, dovrà pagare un contributo di tre dollari.

di Angelo Sarasi
<p>Tomba di Michael Jackson, stretta sui fan: «Troppi orsacchiotti,
ora pagate»</p>
PHOTO SPLASH NEWS

Tre dollari per lasciare un fiore sulla tomba del re del pop. I dirigenti del cimitero di Forest Lawn, a Glendale in California, dove è sepolto da un anno Michael Jackson, hanno deciso che bisognerà lasciare una somma in denaro, appunto 3 dollari, per donare una rosa a Jacko.

Non si potranno più depositare orsacchiotti, candele, foto e altri oggetti sul ceppo del cantante che ha venduto più dischi nella storia della musica. Ammessi soltanto i fiori, ma saranno i guardiani del campo santo a portarli a Michael solo su pagamento.

Troppi i mazzi arrivati in questi dodici mesi, che hanno reso impossibile la vita agli addetti del cimitero costringendo la dirigenza del cimitero a pagare cifre elevatissime per gli straordinari. I fan di Jackson si possono però consolare. Da novembre sarà in commercio un videogioco chiamato Jackson The Experience destinato alla wii che consentirà di ballare e cantare insieme al re del pop.

VAI ALLA PAGINA DI NEWS


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
elena 75 mesi fa

che tristezza speculano pure sulla morte!ma tanto si sapeva già!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).